In vetrina

Al secondo piano di bct, i nostri consigli di lettura

In vetrina

 
Ottobre 2019. Umbrialibri. 'La strada'
"La strada è paradigma e metafora del nostro tempo, usata e abusata dai media e dal linguaggio comune. La strada, che indica in genere lo spostarsi, il camminare, il muoversi, è anche una condizione di vita, intesa come un cambiamento continuo da percorrere. Camminiamo lungo strade spirituali e “reali” più o meno scoscese o faticose. La strada – specie in un contesto librario com’è quello di UmbriaLibri – rimanda istintivamente al best-seller di Jack Kerouac, dove il viaggio è metafora di libertà e di conoscenza, ma anche di rivolta verso una società che riconosce l’individuo unicamente come lavoratore e consumatore. Il viaggio come esplorazione di nuove culture ma anche come scoperta di un sé interiore e dell’altro, del sesso e dei legami di amicizia (“La strada è vita”). La strada è la dimora dei tanti homeless che popolano le nostra società; un percorso obbligato per tanti italiani che emigrano all’estero in cerca di lavoro; è il calvario di intere popolazioni cacciate dalla carestia, dalla guerra, da una dittatura; è il teatro in cui le popolazioni europee son tornate a chiedere a gran voce ascolto ai governanti, ed è uno dei palcoscenici naturali per il debutto di nuove realtà culturali e creative".
In occasione di Umbrialibri 2019, in esposizione una selezione di libri e film sul tema del viaggio nel senso più ampio del termine e una sezione interamente dedicata agli ospiti e ai protagonisti degli incontri, dei reading e dei laboratori.
 
Ottobre 2019. Terni e Narni Horror Fest. Le streghe son tornate!
Dal 25 al 31 ottobre, tra Terni e Narni si svolgerà il Terni e Narni Horror Fest 2019. bct ospiterà per tutta la giornata del 30 ottobre incontri con disegnatori, autori e reading a tema horror. Per l’occasione, in esposizione una selezione di libri e film sulle streghe a fare da cornice alla mostra fotografica Il lato oscuro con le foto finaliste del concorso omonimo collegato al Festival.
 
 
Settembre 2019. Giornate della filosofia. Le estensioni dell'essere
26/27/28 settembre. In occasione della prima edizione di un appuntamento che bct dedica alla filosofia, in esposizione una selezione di documenti che trattano le tematiche dell'essere, a partire dalle riflessioni dell'età antica, passando per le recenti teorie ontologiche, fino ad arrivare all'essere virtuale dei social.
 

Giugno 2019. R-estate con noi!
Due le esposizioni in questo giugno in biblioteca: Sogno di inizio estate (in bct), una selezione di materiale musicale, video, narrativo e divulgativo sul tema del sogno come esperienza onirica e la sua trasposizione nelle varie forme letterarie e artistiche, e una selezione di documenti e riviste sul tema dell'allunaggio e delle missioni spaziali, in occasione degli incontri programmati per il mese di giugno nell'ambito dell'iniziativa Appuntamento con la luna in vista delle celebrazioni conclusive di luglio per il Cinquantenario dell'allunaggio.

Maggio 2019. Il giallo fa 90
Novanta anni fa, con La strana morte del signor Benson di S.S. Van Dine, usciva il primo numero del Giallo Mondadori.
Quello che nell'universo angloamericano si chiamava "thriller" o "mistery", in Italia veniva classificato semplicemente sulla base di una dominante di copertina: da quel momento il colore giallo nell'immaginario collettivo definisce inequivocabilmente un genere letterario popolato da astuti investigatori alle prese con misteriosi delitti. Al secondo piano di bct è allestita l'esposizione sui novant'anni del genere giallo.