Tour virtuale

bct: un palazzo fatto di libri e non solo...

Tour virtuale

Le sale della biblioteca sono disposte sui tre piani del palazzo.
Entrando dall'ingresso situato in piazza della Repubblica si incontra la reception, un punto dove è possibile orientarsi e chiedere informazioni.
Superando la reception, la prima sala che si incontra a sinistra è l'ex sala XX Settembre, oggi rinominata caffè letterario, uno spazio dedicato alle attività culturali; all'interno della sala è attivo il servizio di navigazione a pagamento interzona.
Nell'ampia e luminosa chiostrina posta al centro del piano terra è possibile leggere i quotidiani del mese corrente e accedere alla sezione zerosei, lo spazio dedicato ai bambini da 0 a 6 anni, dotato di un laboratorio per le attività.
Dalla chiostrina, salendo la scala che si trova sulla sinistra, si accede agli uffici delle attività culturali e a Suoni della Memoria, un archivio virtuale di musica delle tradizioni popolari.
Al primo piano si trovano, accanto all'ascensore, la sala studio e la sala consultazione, dove sono raccolte le enciclopedie e le opere che non vanno in prestito; continuando la visita al piano, si incontra l'ex sala consiliare del Comune di Terni, oggi rinominata sala Farini, che ospita il fondo storico-locale; sempre sul piano si trovano la Direzione e gli uffici amministrativi.
Salendo le scale si può ammirare la parete con la rivisitazione della Scuola di Atene di Raffaello dipinta dal pittore ternano Luciano Crisostomi.
Giunti al secondo piano, accanto alle scale, si incontra la sezione whynot, lo spazio dedicato ai giovani-adulti (15/25 anni) con accesso diretto al terrazzo.
Di fronte all'ascensore del piano si trova la sala cine-fonoteca, dedicata alle arti (cinema, musica, danza, teatro) e, davanti, la sala infocataloghi/divulgazione, che accoglie la saggistica, il servizio di prestito interbibliotecario e il punto presso cui richiedere i libri collocati in magazzino.
Tra le due sale è allestito uno spazio dove è possibile consultare quotidiani e riviste.
Proseguendo la visita al piano, si arriva al bar, con accesso al terrazzo panoramico affacciato su Piazza Solferino, alla sala videoconferenze e alla sezione leggerissimo, dove si trovano i testi di narrativa, di poesie e di teatro.
Il terzo piano accoglie la sezione tweenager, lo spazio dedicato a bambini e ragazzi (7/14 anni), lo spazio univercittà, con postazioni dedicate allo studio, l'archivio emeroteca e l'aula didattica, predisposta per corsi e laboratori. Al terzo piano c'è infine l'accesso alla torre panoramica (al momento non visitabile).
Alcune sale della biblioteca possono essere utilizzate anche per iniziative private.

Tariffe
(non sono previste riduzioni e possono essere utilizzate dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30 e il sabato dalle 8,30 alle 13,00)
Sala videoconferenze/convegni (60 posti)
Tariffa giornaliera €. 125,00 (IVA compresa) - Tariffa mattina o pomeriggio €. 100,00 (IVA compresa)
Aula didattica (12 postazioni PC)
Tariffa giornaliera €. 150,00 (IVA compresa)
Tariffa mattina o pomeriggio €. 100,00 (IVA compresa)
Caffè letterario/convegni/dibattiti (100 posti)
Tariffa serale (21,00 – 24,00) €. 310,00 (IVA compresa)
Matrimoni (sabato pomeriggio e domenica) €. 250,00 (IVA compresa)